Il microtopping ha 6 qualità che ti conquisteranno

written by

Date

21 Gennaio 2019

Category

News

Che cos’é il microtopping?

Il microtopping è un prodotto artigianale composto da un polimero liquido e da una miscela cementizia, mescolati prima della stesura e poi applicati a mano.
I polimeri sono a base d’acqua e privi di VOC (composti organici volatili), con ingredienti naturali.
Il risultato finale è un materiale ultraresistente che esteticamente assomiglia al calcestruzzo.

 

6 Qualità del Microtopping che ti conquisteranno

Prima di arrivare a quell’aspetto vediamo le qualità del materiale.

Qualità #1: Addio fughe

C’erano dubbi?
La medaglia d’oro delle qualità è riservata all’assenza di fughe.

Puoi creare superfici continue ed omogenee, senza giunture o interruzioni.

microtopping-opinioni
L’effetto visivo è quello di un ambiente arioso, pulito ed ordinato.

Qualità #2: Anche in verticale

Microtopping si applica anche su superfici verticali.

rivestimento-microtopping

So a cosa stai pensando.

Lo potrai utilizzare come rivestimento per le pareti.
Tanti saluti alle “solite” piastrelle.

Non finisce qui, perché puoi applicarlo anche su:

◼︎ pareti in cartongesso;
◼︎ scale;
◼︎ arredi ed oggetti (hai letto bene!);

Qualità #3: Impermeabile e resistente alle macchie

Dire che è impermeabile sembra scontato.
Meglio specificarlo.

È perfetto anche per l’interno della doccia (uno dei posti della casa dove odio maggiormente le fughe).

microtopping-doccia

Inoltre resiste bene alle macchie.

Qualità #4: Infinita scelta di colori

Di base il prodotto è disponibile in due colori standard: bianco e grigio.

In fase di miscelazione si può aggiungere Colour Pack C, uno speciale colorante liquido che conferisce al  pavimento (o alla parete) la colorazione voluta.

 

Potrai anche decidere:

◼︎ l’intensità del colore;
◼︎ il tipo di finitura (naturale, opaca, lucida);
◼︎ la textura superficiale (ruvida, materica, liscia);

Massima personalizzazione del tuo microtopping.

Qualità #5: Minimo spessore

microtopping-spessore

Le 4 qualità viste non sono abbastanza?
Allora parliamo della quinta.

Microtopping, applicato ed asciutto, ha uno spessore di appena 3 millimetri.

3 millimetri sono pochissimi!

Ti rendi conto dei vantaggi che avrai in un restyling o in una ristrutturazione parziale?!

Non dovrai demolire i pavimenti (operazione odiata e rumorosa) e ti basterà adeguare le porte (operazione rapida ed economica).

I supporti dove si applica?

◼︎ calcestruzzo;
◼︎ ceramica;
◼︎ legno;
◼︎ autolivellante;
◼︎ altri;

Potrai utilizzarlo anche nella costruzione della nuova casa, perché microtopping si posa anche sul massetto di sottofondo.

Qualità #6: Interno ed esterno

L’utilizzo del prodotto non si limita agli interni.

Posato all’esterno otterrai l’effetto continuità che contraddistingue microtopping.

microtopping-esterno

Dove potresti utilizzarlo?

◼︎ nel portico di casa;
◼︎ in giardino;
◼︎ in veranda;
◼︎ a bordo piscina;
◼︎ negli spazi esterni della tua attività (ristorante, caffetteria…);

RELATED POSTS

Per utilizzare al meglio questo sito web bisogna accettare l’utilizzo dei cookie
I cookie utilizzati su questo sito web servono per personalizzare contenuti ed annunci, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il nostro traffico.
Clicca qui per maggiori info sulla tua Privacy e sui Cookie

Questa parte del sito non è visibile a causa delle tue scelte sui cookie

Il cookie chiamato “%SERVICE_NAME%” non può essere visualizzato: Clicca qui e cambia le tue preferenze.